INGREDIENTI

PROCEDIMENTO

Fate bollire l’acqua, aggiungere lo zucchero e i semi di anice. Lasciate sul fuoco, senza bollire per 5 minuti. Filtrate più volte e raffreddate.
Inserire il tutto in una bottiglia di vetro e chiudere bene.

UTILIZZO

Adatto sia d’estate che d'inverno per insaporire cocktail alcolici e analcolici.
Si abbina molto bene con del rum. Buono anche con caffè e vodka.

DURATA

4-5 gg in frigorifero


Gli sciroppi a base di spezie sono acquistabili su internet o nelle migliori drogherie, ma farli da sè è facile e conviene. Gli sciroppi homemade possono essere preparati facilmente permettendo di ottenere un prodotto qualitativamente migliore per l'assenza di conservanti ed edulcoloranti alimentari. Sono molto versatili e possono essere usati nella preparazione di dolci e cocktails alcolici e analcolici. Gli sciroppi naturali alle spezie sostituiscono lo “sciroppo di zucchero” utilizzato tradizionalmente durante la preparazione di numerosi cocktails. Vengono preparati in modo semplice, portando ad ebollizione dell'aqua e sciogliendovi all'interno una proporzionale quantità di zucchero in rapporto 1:1 (ossia l'acqua e lo zucchero sono ripartiti in parti uguali). Per conservare le caratteristiche del prodotto al meglio è possibile aggiungere un cucchiaio di vodka. Negli ultimi anni gli sciroppi homemade vengono molto utilizzati da esperti del settore come Barman e Bartenders. I gusti realizzabili attraverso questa ricetta sono infiniti. 

Lo sciroppo all'Anice è ideale per la preparazione di basi per cocktail come il Vodka Sour e Pina Colada e all'interno di caffè shakerati e creme di caffè calde o fredde.